Ciofs
Inserisci il nome o i contenuti del corso di formazione professionale. Puoi inserire una parola oppure lasciare il campo ricerca vuoto.
CIOFS-FP
Centro Italiano Opere
Femminili Salesiane
Formazione Professionale
AREA RISERVATA

Al CIOFS il racconto di un’impresa e la consegna delle Borse di Studio

Vercelli Lunedì 9 maggio

Gli allievi del C.I.O.F.S. – F.P. hanno “raccontato” al numeroso pubblico presente la loro impresa: impresa educativa, impresa simulata e impresa reale.

Significativa è stata la presenza delle istituzioni, rappresentate da Dirigenti scolastici, docenti, rappresentanti della Provincia di Vercelli, esponenti del mondo imprenditoriale e sindacale, dirigenti di Federmanager e del Consolato Maestri del Lavoro di Vercelli.

Luigi Bobba, sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Agricole, con un linguaggio chiaro e diretto, ai numerosi ragazzi presenti, ha illustrato le modalità di attuazione del sistema di alternanza scuola-lavoro e ha colto lo spirito di squadra che caratterizza l’attività del Centro in particolare la Simulimpresa. Ha fatto poi riferimento all’apprendistato, come occasione di inserimento nel mercato del lavoro per i giovani di oggi, apprendistato di cui i salesiani conoscono bene il significato facendo riferimento al primo contratto stipulato da Don Bosco per dare riconoscimento legale  al lavoro dei suoi giovani e tutelarli.

A proposito di inserimento nel mercato del lavoro, è stata presentata la Fondazione Agroalimentare per il Piemonte, istituita nel 2015, di cui il CIOFS è partner e soggetto attuatore del corso diTecnico Superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali delle filiere cerealicola e risicola.Il nuovo ITS rappresenta un’autentica innovazione, nel territorio piemontese, alla formazione terziaria (post-diploma), in quanto permette il conseguimento di un titolo riconosciuto in Italia e nell’UE alternativo alla formazione universitaria.

Protagonisti della giornata gli allievi in particolare quelli più meritevoli che in quest’occasione hanno ricevuto una Borsa di Studio, per il conseguimento della certificazione in Lingua Inglese e per il miglio prodotto realizzato nell’Impresa Simulata. Borsa di studio che, come ormai consuetudine per quanto riguarda la Lingua Inglese, è stata attivata grazie al contributo di FEDERMANAGER e al CONSOLATO MAESTRI DEL LAVORO, sezione di Vercelli, che consentiranno ai giovani premiati di realizzare le loro “imprese”.

A conclusione, gli allievi del corso di Operatore della Trasformazione agroalimentare, hanno realizzato la loro impresa: il buffet finale!

Ciofs