Ciofs
Inserisci il nome o i contenuti del corso di formazione professionale. Puoi inserire una parola oppure lasciare il campo ricerca vuoto.
CIOFS-FP
Centro Italiano Opere
Femminili Salesiane
Formazione Professionale
AREA RISERVATA

ELP - Visita studio Belgio

Progetto di MobilitĂ  Transnazionale

E.L.P. - EUROPA LAVORO PROFESSIONI 2016/2017  

(E.L.P.  2016/2017)

Finanziato nell’ambito del BANDO Progetti di mobilità transnazionale 2015 – 2017

test_fse

Dal 15/05/2017 al 19/05/2017 un gruppo di 14 operatori della formazione, dell’orientamento e dei servizi al lavoro appartenenti alle varie sedi dell’Associazione CIOFS-FP Piemonte e a Eures,  accompagnati da un tutor del CIOFS – FP PIEMONTE ha partecipato al progetto ELP VISITA STUDIO BELGIO. L’obiettivo era volto all’approfondimento di modelli e metodologie per facilitare l’inclusione sociale di persone a rischio di emarginazione. I temi principali riguardavano l’organizzazione dei servizi, esperienze e  modalitĂ  di integrazione tra servizi sociali, formativi e per il lavoro rivolti a persone svantaggiate; l’Entreprise d’insertion, l’Atelier protĂ©gĂ©, l’Entreprise de travail adaptĂ©, l’Entreprise de Formation par le Travail; strumenti utilizzati; modelli pedagogici per sviluppare le abilitĂ  tecnico-professionali; supporto psicologico; principi di sviluppo sostenibile; le pari opportunitĂ  e la multiculturalitĂ  nella formazione. Il partner intermediario è FIAS-ACFI  Federazione che raggruppa attori differenti riuniti in una rete di associazioni, enti di formazione, enti pubblici di inserimento lavorativo, aziende pubbliche e private.

I partecipanti hanno avuto modo di visitare diverse realtà di Enti di formazione situate a Bruxelles (soprattutto in quartieri difficili) e in altre città della Regione della Vallonia e di approfondire le modalità formative attive volte alla messa in situazione; particolare rilievo assume la simulazione d’impresa, l’impresa formativa, l’atelier pedagogico e l’alternanza scuola-lavoro.

Tra le visite piĂą significative:

PROXIMITÉ SANTÉ  www.proximitesante.be

Proximité Santé è nato con l’obiettivo di raccogliere/recuperare materiali chimici; attualmente si occupano di consegnare a casa delle persone in difficoltà materiali medicali e per l’incontinenza. I loro clienti sono persone iscritte alla mutualità cristiana che presentano disabilità, anziani e malati (indicati dai servizi socio assistenziali e dagli ospedali), che necessitano di aiuti per il trasporto, di servizi di assistenza a domicilio o per piccoli lavori (imbiancatura, riparazioni idrauliche, sostituzioni tapparelle,…). In Belgio hanno un ruolo fondamentale le associazioni di mutuo soccorso, non obbligatorie, ma scelte volontariamente dal cittadino, il quale dietro un contributo annuo si assicura l’assistenza domiciliare e paramedica. La mutua interviene pagando le prestazioni direttamente alla società no profit di cui la mutua stessa è componente societaria. Forniscono inoltre in affitto o in vendita, supporti medicali, quali sedie a rotelle, tiralatte, stampelle,…

IDÉÉ 53 – quartiere di Anderlecht     www.idee53.be

Ente di formazione finanziato con un programma europeo  (finanziamento FSE), svolge attivitĂ  formativa e di impresa pedagogica nell’ambito della ristorazione, lavori d’ufficio, assistenza familiare. Abbiamo potuto visitare e apprezzare il servizio di un ristorante didattico.

BONNEVIE – quartiere di Molenbeck     www.bonnevie.be

Ente di formazione operante nel Quartiere Molenbeek di Bruxelles, quartiere contraddistinto da elevata immigrazione, svolge attivitĂ  di alfabetizzazione e di formazione in ambito edile e meccanico. Nasce come Centro diurno per aiuto compiti e luogo di aggregazione di persone di differenti etnie.

ECHAFAUDAGE (www.echafaudageasbl.be) a Liegi

Ente di formazione che svolge attività in ambito sociale (formazione per barellieri) e ristorativo (come impresa formativa gestisce 2 mense), sviluppa attività di supporto (corsi per l’acquisizione della patente di guida per motocicli) per facilitare la mobilità dei lavoratori. Anche in questa struttura abbiamo potuto visitare ed apprezzare il ristorante didattico che ci ha fornito il pranzo.

LE CORTIL (www.cortigroupe.be) a Neupré

Gruppo di imprese di economia sociale che opera nell’ambito della formazione, nell’inserimento lavorativo (piccoli lavori di manutenzione, giardinaggio, stireria, agricoltura, ristorazione)

SALONE CISP (Namur Expo) – (www.interfede.be/salonCISP/   www. Acfi.be)

Salone con esposizione di 94 stand di Enti di formazione professionale. L’obiettivo è prendere consapevolezza dei settori di inclusione sociale che la regione della Vallonia offre a chi è alla ricerca di un lavoro.

ACTIRIS www.actiris.be

Servizio federale che gestisce la disoccupazione e organizza attivitĂ  formative.

Per ogni regione ci sono diverse entitĂ : VDAB- LEFORES- ACTIRIS-ADG

FIRST EURES JOB PROGRAMM: Programma per chi è alla ricerca dell’occupazione e desidera svolgere un tirocinio o cercare occupazione all’estero

Quotations:

“La visita studio si è rivelata di enorme utilità, nonché estremamente arricchente” Tiziana Martino

“Le aspettative prima della visita in Belgio sono state pienamente soddisfatte, gli obiettivi previsti da progetto sono stati coerenti con quelli realizzati. Dal punto di vista professionale ritengo che studiare e osservare  realtĂ  molto diverse dalla nostra, permetta di avere una visione piĂą ampia delle conoscenze e sicuramente uno stimolo a migliorarsi anche sotto l’aspetto umano.” Silvana Ciccolella e Giuseppina Giè

“Questa visita di studio ha avuto alcuni elementi di forza: équipe di formatori motivati e flessibili; buona organizzazione; la presenza di un tutor italo/belga. I temi trattati sono stati di grande interesse per me e mi hanno dato la possibilità di un conoscere altre realtà” Valentina Robazza

“Il primo elemento di forza che ha reso proficua la visita è stata l’immediata empatia tra tutti i partecipanti. Ciò ha   permesso di portare la   discussione sui temi trattati in un’ottica di analisi di quanto visto e spiegatoci dai relatori durante la visita. A mio parere è stato questo interscambio  ad aver arricchito in modo determinante l’esperienza” Alessandra Guidetto operatrice Eures CittĂ  Metropolitana di Torino.

“La visita alla realtà formativa belga ci ha fornito nuovi strumenti di conoscenza delle metodologie utilizzate dalla realtà belga per la formazione e l’integrazione dell’utenza più svantaggiata” Angela Balice

“Grande punto di forza che ha reso proficua la visita studio è stato l’altissimo grado di collaborazione sviluppatosi tra i partecipanti” Tiziana Canalis

“La visita studio è stato un ottimo spunto per conoscere nuove realtà formative al fine di innovare l’offerta formativa dell’ente in vista delle nuove richieste del mercato del lavoro” Caterina Blaconà

piede_fse

Ciofs