Il video “Flash Mob” nasce dalla parola chiave che ha dato vita al progetto sviluppato durante tutto l’anno formativo 2018-19 dal Centro CFP Istituto Sacro Cuore di Vercelli:

la sostenibilità, non solo ambientale.

Sostenere vuol dire cambiare, in meglio, o conservare tutto ciò che aiuta, valorizza e migliora l’aspirazione umana. Sostenibilità su più aspetti, ambientale, ma anche sociale ed economica. Gli allievi hanno così voluto chiudere il progetto con un evento intitolato  “SosteniAmo i diritti e l’ambiente”, ispirato all’hashtag #iosonounamissioneperlavitadeglialtri”, e soprattutto all’enciclica di Papa Francesco, che trae ispirazione dal Cantico delle Creature di San Francesco”. Ricorrente e d’ispirazione, il verso “Laudato si’, mio Signore”, valorizza la meraviglia delle creature e la loro sostenibilità reciproca.

Il Centro ha voluto dunque creare un video finale, come conclusione del progetto, che mettesse in stretto rapporto: l’innovazione, come motore promovente delle dinamiche social, attraverso l’utilizzo di un drone, a disposizione da quest’anno, e la sostenibilità come collaborazione, attraverso la ricostruzione, grazie agli allievi e allieve del Centro, del verso “Laudato Sì, mi’ Signore”, direttamente su campo, diventando loro stessi le lettere e le parole componenti il verso.

Le lezioni frontali preparative per l’uso del drone, l’attività di gestione logistica per la distribuzione dei ragazzi e delle ragazze, ma soprattutto la collaborazione tra formatori e allievi/e, sono stati i pilastri su cui è stata costruita la struttura portante dell’elaborato finale, come prova che la sostenibilità per l’umanità non può fare altro che renderci persone migliori.

Non più Io sono una missione, ma Noi siamo una missione. Così i ragazzi hanno deciso di chiudere il video.

Leave a Reply

preloader