… in fondo cos’è una colazione? Non è quel luogo in cui a volte di fretta e a volte con gusto metti in moto la giornata? Non è quel luogo chiamato anche casa, o semplicemente quel momento di confidenze con la famiglia, con le amiche, o con i compagni di classe, dove a volte non è neppure necessario essere con gli abiti a posto e con il trucco e parrucco agghindati per dare il via ad un nuovo giorno?

Al CIOFS Cfp Troncatti è anche un momento di incontro in FAD tra Direttore di centro Tutor ed insegnanti con la I Operatore del Benessere: ore 8.30 facce assonnate, colazione pronta a casa degli allievi, caffè sulla scrivania dell’aula INFO1 per i colleghi del centro ed un nuovo inizio!

Un buongiorno diverso.

Ebbene sì, abbiamo fatto colazione con i nostri allievi, abbiamo voluto dare un nostro significato a questo semplice gesto quotidiano, abbiamo voluto dire loro che “comunque ci siamo”, anche se a distanza, a dispetto della formalità della didattica quotidiana, “ci siamo”, e ci sta a cuore sapere come stanno, come si sentono, scoprirli e supportarli nelle loro fragilità, viverli con il sorriso in una mezz’ora di didattica a distanza avviata in modo diverso …

Scambi di battute e di confidenze tra un sorso di caffelatte ed una fetta biscottata inzuppata nel the!

abbiamo abbracciato virtualmente i ragazzi di una delle nostre classi e sebbene l’intento fosse quello di raggiungerli e star loro accanto al di là dei ruoli, “facendolo per loro”… forse forse, in un momento tanto delicato quale quello che stiamo vivendo con le attività in FAD a causa dell’emergenza COVID-19, l’abbiamo fatto per noi!

Perché è vero che il nostro compito è essere strumento e guida per i nostri ragazzi, ma sappiamo bene quanto loro siano importanti compagni di viaggio del nostro cammino!

Pensieri dei nostri allievi

4

Immagine 1 di 5

Leave a Reply

preloader