Catalogo dell'Offerta Formativa 2019-2021 approvato con D.D. n. 89-11143 del 25/10/2019

Elementi di base di paghe e contributi


  • SEDE
    CFP Ist. Santa Teresa
    Chieri (TO) – Via palazzo di città, 5
    tel. 011 94 78 415
    e-mail bciofs@ciofs.net

  • DURATA 60 ore

DESTINATARI

 

Destinatari

DESTINATARI/PARTECIPANTI – VOUCHER FORMATIVO INDIVIDUALE

Sono destinatari degli interventi di cui alla Misura 3.10iv.12.2.05 della Direttiva Formazione Continua e, in quanto tali, possono partecipare alle attività formative approvate sul Catalogo dell’Offerta Formativa, attraverso il voucher formativo individuale, i lavoratori occupati impiegati presso un datore di lavoro localizzato in Piemonte e/o i lavoratori domiciliati in Piemonte, appartenenti alle seguenti categorie:
a) lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, anche a tempo parziale, in ambito privato e pubblico;
b) lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato o di collaborazione organizzata dal committente ai sensi dellʹart. 2 del D.Lgs. n. 81/2015 e s.m.i., nonché inseriti nelle altre tipologie contrattuali previste dalla vigente normativa in materia che configurino lo stato di lavoratore occupato, in ambito privato e pubblico;
c) lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro ai sensi del D.Lgs. n. 148/2015;
d) titolari e coadiuvanti di microimpresa;
e) professionisti iscritti ai relativi ordini/collegi;
f) lavoratori autonomi titolari di partita IVA differenti da quelli richiamati alle lettere d) ed e).
I lavoratori appartenenti alle categorie descritte alle lettere d), e) e f) possono richiedere il voucher individuale soltanto per la partecipazione ad attività formative non collegate – direttamente o indirettamente – con la propria attività professionale principale, con particolare riferimento a una prospettiva di riconversione professionale.

Formazione ad iniziativa INDIVIDUALE

DESTINATARI/PARTECIPANTI – VOUCHER FORMATIVO AZIENDALE

Sono destinatari degli interventi di cui alla Misura 3.10iv.12.2.03 della Direttiva Formazione Continua e, in quanto tali, possono partecipare alle attività formative approvate sul Catalogo dell’Offerta Formativa, attraverso il voucher formativo aziendale richiesto dall’impresa/soggetto assimilato di cui sono addetti, i lavoratori occupati presso imprese localizzate in Piemonte appartenenti alle seguenti categorie;

a) lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, anche a tempo parziale, in ambito privato;

b) lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato o di collaborazione organizzata dal committente ai sensi dellʹart. 2 del D.Lgs. n. 81/2015 e s.m.i., nonché inseriti nelle altre tipologie contrattuali previste dalla vigente normativa in materia che configurino lo stato di lavoratore occupato, in ambito privato;

c) lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro ai sensi del D.Lgs. n. 148/2015;

d) titolari e coadiuvanti di microimpresa;

e) professionisti iscritti ai relativi ordini/collegi;

f) lavoratori autonomi titolari di partita IVA differenti da quelli richiamati alle le&ere d) ed e).

Sono esclusi dal voucher formativo aziendale i lavoratori della Pubblica Amministrazione.

 

Requisiti minimi

A tutti i destinatari è richiesta la conoscenza del sistema operativo e dell’utilizzo della rete Internet (corrispondenti ai modulo 2 e 7 della certificazione ECDL o equivalenti).
Inoltre:
a) Per coloro che sono in possesso di qualifica professionale diversa da quella in ambito informatico o gestionale/amministrativo è richiesto come prerequisito la conoscenza di elementi di base di calcolo commerciale-finanziario.
b) Per coloro che sono in possesso di diploma di licenza di scuola secondaria di primo grado è richiesto come prerequisito il possesso di capacità logico-matematiche e linguistiche (italiano) di livello base (equivalenti al livello 2 – Indagine IALS-ALL) e la conoscenza di elementi di base di calcolo commerciale-finanziario.
È richiesta la qualifica professionale in ambito gestionale/amministrativo o informatico.
È possibile accedere anche con qualifica professionale diversa da quella sopraindicata, o con diploma di scuola secondaria di primo grado, previo superamento delle prove selettive per l’accertamento dei prerequisiti d’accesso previsti.

 

Modalità di selezione

Per tutti i partecipanti è previsto un colloquio motivazionale di orientamento.
Inoltre:
– Ai destinatari che non sono in grado di documentare le conoscenze informatiche di base richieste viene somministrata una prove selettiva (questionario o prova tecnico operativa) per l’accertamento di tale prerequisito.
– A coloro che posseggono una qualifica professionale diversa da quella richiesta e ai destinatari con diploma di licenza di scuola secondaria di primo grado vengono somministrati i test selettivi per l’accertamento dei prerequisiti sopra descritti.

 

 

OBIETTIVI

 

Descrizione

Il modulo “ELEMENTI DI BASE DI PAGHE E CONTRIBUTI” è finalizzato a trasmettere le conoscenze basilari necessarie per elaborare la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, con riferimento a situazioni ordinarie e utilizzando software gestionale specifico.
Vengono erogati i contenuti necessari per svolgere le operazioni relative alla costituzione del rapporto di lavoro, per redigere semplici prospetti paga riferiti al lavoro ordinario e straordinario, festività, ferie, permessi retribuiti e per elaborare la documentazione relativa ai principali adempimenti contributivi e assicurativi obbligatori.
Questo modulo riconosce un credito formativo valido per l’ottenimento della specializzazione in “Operatore specializzato in Paghe e Contributi”.

Contenuti principali

Certificazione rilasciata

Validazione delle competenze

DURATA

 

Durata

60 ore

Periodo/Orario

Pre-serale – 2 giorni di impegno settimanale

QUOTA PARTECIPAZIONE

 

Quota di partecipazione

E’ previsto il riconoscimento di un voucher con il co-finanziamento FSE.
Per occupati, lavoratori autonomi, professionisti iscritti ai relativi albi, il costo complessivo del corso è di € 660,00
Quota a carico del partecipante (pari al 30% del costo) € 198,00
Quota a carico della Regione Piemonte/CMT (pari al 70% del costo) € 462,00

Nessun contributo verrà richiesto al lavoratore con ISEE inferioere o uguale a € 10.000 per la formazione continua a iniziativa individuale.

Annotazioni

Per Aziende e Titolari di Impresa il costo del corso viene definito in funzione della dimensione di impresa.
Per i lavoratori con un ISEE fino a 10.000€ il corso è gratuito.
Coloro che non rientrano nelle precedenti categorie possono frequentare il corso come uditori e sono tenuti a versare l’intero costo del corso.
Per tutti è previsto il costo di una marca da bollo da €16,00 per l’iscrizione.

ISCRIVITI

 


COGNOME:
NOME:
COFICE FISCALE:
DATA DI NASCITA:
LUOGO DI NASCITA:
INDIRIZZO DOMICILIO:
CAP:
CITTÀ:
PROVINCIA:
TELEFONO/CELLULARE:
E-MAIL:
TITOLO DI STUDIO:
STATO OCCUPAZIONALE:

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'art. 13 e 14 del GDPR 679/2016 ,in relazione ai dati personali liberamente comunicati e da noi acquisiti in ragione dell’attività svolta dichiara di acconsentire al trattamento dei dati.
I dati saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza, come previsto dal GDPR 679/2016, per le seguenti finalità: Gestione delle informazioni relative ai corsi selezionati dagli utenti, ricezione di comunicazioni inerenti al corso e/o servizio richiesto.
L’informativa completa è disponibile al seguente link INFORMATIVA PRIVACY GDPR



Autorizzo al trattamento dei dati come come da Policy riportata :



LA PREISCRIZIONE AL CORSO NON È VINCOLANTE.

ALL' APPROVAZIONE DEL PERCORSO VERRETE CONTATTATI PER CONVALIDARLA PRESSO LA NOSTRA AGENZIA FORMATIVA DI COMPETENZA


preloader